‘mbare (2)

“U’fucularu” è il simbolo di ciò che di più bello si può chiedere alla vita: una giornata di sole, il mare a portata di mano e l’Etna imbiancata in lontananza; gli amici di sempre, del buon vino, della buona musica, una casa in campagna che ti riporta in mente ricordi lontani vissuti con le stesse persone che hai accanto oggi; l’amicizia che rimane uguale mentre tutto intorno cambia; i bambini degli amici che magari un domani giocheranno con i tuoi, trasferendo nel futuro quei rapporti che ti sei portato dietro negli anni.

arustie
Sarà dovunque così ma la catanesità, declinata in questo modo, è rassicurante e ti fa pensare che, in fondo, non vorresti vivere in nessun altro posto che in quello in cui già vivi.

Ci piace pensarlo.

In fondo, crediamo che anche per voi sia così.

di: La domenica allo stadio 

Leave a Comment

Cos’è la Liscìa Catanese?

Chi è Catanese sa benissimo cos’è la Liscìa e sa benissimo che è soltanto una prerogativa del Catanese.La Liscìa non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.