_GIUSTAMENTE, AUTOMATICAMENTE,PRATICAMENTE_ (3)

È di pochi minuti fa la notizia che sta facendo il giro del web.

Il direttore del film datato 2016 “Animali fantastici e dove trovarli” ha annunciato che il 9 giugno 2018, nei migliori cinema di Catania, uscirà il secondo capitolo del celeberrimo capolavoro:

“Candidati fantastici e dove trovarli”.

TRAMA DEL FILM

Candidati Fantastici e dove trovarli ci porta alla scoperta di una nuova era del magico mondo di J.K. Rowling, ambientata a Catania, con protagonista Saretto nel ruolo dello spacinnato Niu Diuminiscanza. Siamo nel 2018, il magico mondo catanese è minacciato da pericoli sempre crescenti. Qualcosa di misterioso sta seminando la distruzione per le strade, rischiando di far uscire allo scoperto le “mazzire”(termine dialettale per identificare una tipologia di catanesi) dinanzi al Sinneco. Niu Diuminiscanza, ignaro delle crescenti tensioni,  arriva in città quasi alla fine di un viaggio intorno al globo alla ricerca di candidati, alcuni dei quali vengono nascosti nella sua valigia in pelle apparentemente anonima, ma dalle dimensioni magiche. Ma il potenziale disastro incombe quando un catanese ignaro di tutto lascia inavvertitamente uscire dalla valigia alcuni dei candidati, in una città già in subbuglio.

 

Ci vediamo al cinema

Leave a Comment

Cos’è la Liscìa Catanese?

Chi è Catanese sa benissimo cos’è la Liscìa e sa benissimo che è soltanto una prerogativa del Catanese.La Liscìa non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.