giovedì , 21 settembre 2017
ULTIME NEWS
Home / A muzzu / “U’pottamanciari”: un oggetto di lusso nella cucina dei catanesi.


“U’pottamanciari”: un oggetto di lusso nella cucina dei catanesi.

Perchè “u’pottamanciari” non si ietta, po’ sempri sevviri

 

Solo chi è Catanese può comprendere.

Il contenitore per alimenti comunemente chiamato “u’pottamanciari” è un bene di prima necessità.

In ogni famiglia Catanese ci sono caterve di contenitori e di solito la madre a casa ne conosce precisamente la composizione e come l’ha avuto. Quando vi è scambio di alimenti da famiglia a famiglia la mamma si memorizza forma e colore del contenitore perché è dimostrato scientificamente che esso non farà più ritorno a casa.

Quando poi capita che si va a casa degli altri e diuminiscanza la mamma si dovesse accorgere di un contenitore mai restituito la frase tipica con fare arrabbiato è ” chistu è u’me vero?”.

pottamanciari

Non si capisce bene perché nelle case catanesi vi siano migliaia di contenitori ma ogni qual volta si presenta l’occasione di riciclarne qualcuno non si lascia scappare picchì “NPOTTANANCIARI PÓ SEMPRI SEVVIRI”.

 

Diventa sponsor della Liscìa Catanese [clicca qui]

Scritto da Andrea Carollo, La Liscìa Catanese

La Liscìa Catanese non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.

CONSIGLIATO

I commenti più esilaranti

Era Luglio 2015 e decisi di fare un gioco con il popolo della Liscìa Catanese. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *