giovedì , 21 settembre 2017
ULTIME NEWS
Home / News / Troppe “cacocciole” arrostite in strada: al via le targhe alterne a Catania


Troppe “cacocciole” arrostite in strada: al via le targhe alterne a Catania

Catania come Milano e Palermo.

Da domenica 27 Novembre, a causa dei troppi “focolari” presenti in strada, non sarà possibile circolare liberamente come una qualsiasi domenica tra le strade di Catania.

La forte nebbia causata dal fitto fumo delle cacocciole arustute, ha fatto sì che il consiglio comunale, in collaborazione con la Polizia Municipale, si riunisse per decidere come e quando sarà possibile circolare a Catania la domenica ( per 4 domeniche consecutive).

Come reagiranno i catanesi? Nel dubbio addubbamuni a cacocciuli.

Si ringrazia per l’idea gli amici di Giromangiando per Catania.

Da oggi è possibile scaricare l’app e scoprire tutte le eccellenze culinarie della nostra terra logo giromangiandogoogle

apple

 

Scritto da Andrea Carollo, La Liscìa Catanese

La Liscìa Catanese non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.

CONSIGLIATO

Uomo fermato con 10 kg di frutta secca nel bagaglio: arrestato con l’accusa di SCACCIO INTERNAZIONALE

Dopo il fatto accaduto oggi all’aeroporto Fontanarossa di Catania documentato proprio dalla Liscìa Catanese, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *