ULTIME NEWS
Home / U'Catanisi / Il catanese e u’camiu re panini: un legame indissolubile


Il catanese e u’camiu re panini: un legame indissolubile

A dirla  tutta in effetti non è che un camion che fa panini sia una novità per i forestieri. Insomma, in tutto il mondo ci sono furgonicini, camioncini o camion che vendono qualcosa da mangiare quindi non vedo cosa ci sia da vantarsi.

Ma a Catania è diverso,qui non si tratta di un camion qualsiasi, a Catania è “U’CAMIU RE PANINI”.

GIà alla sola pronuncia si sente il senso di maestosità. Ognuno ha il suo preferito che non cambierebbe con nessun’altra attività simile manco in condizioni di fame estrema, ma se dovesse capitare di tradire per una notte il proprio paninaro di fiducia egli troverà sempre il difetto:”BELLU STU IUSTEL, MA COMU U’FANU NDI PEPPE NON CI NN’E”.

MARCHIO HD

Questo potrebbe portare con elevata probabilità ad accese discussioni che poi inevitabilmente vengono smorzate dall’amico che: “CU SU SPATTI MPANINU?”. La scelta del panino è quel qualcosa in più che distingue il Catanese dal resto del mondo, perché la sua non è una scelta la sua è una lista. Riesce a far entrare cose in quel panino che voi umani direste “MBARE MA FAI SCHIFU”. Un panino di menzu chilu senza eguali con accoppiamenti favolosi e ovviamente patatine abbondandi tomato e maionese.

Il paninaro Catanese è poi il numero uno in assoluto. Si perché il paninaro Catanese ha una dote che altri nel mondo non hanno e sapete qual è? Neanche hai finito di dire il condimento da mettere che lui gode della straordinaria abilità di chiederti immediatamente POI? POI?POI? , o la variante DOPO? DOPO?DOPO?.

Il dialogo così si svolge di solito:

  • mbare ci metti ius…

  • poi?

  • melanz..

  • poi?

  • funghi con la ma..

  • poi?

Insomma il camion dei panini è un posto dove andare almeno una volta nella vita.

 MARCHIO HD: Andrea Carollo

Scritto da Andrea Carollo, La Liscìa Catanese

La Liscìa Catanese non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.

CONSIGLIATO

“U’ CHIANCIPACCHIU”: chi è, e come si comporta

Esiste a Catania un famoso essere mitologico, il cosiddetto CP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *