Progetto-senza-titolo5

Fioccano le prime multe dopo il DPCM Ottobre 2020 che oltre alle restrizioni su calcetto, matrimoni e tanto altro, vede più significativa quella relativa alle feste private.

Nel nuovo DPCM infatti sono vietate le feste in casa con più di sei parenti e/o amici non congiunti.

La prima multa in tal senso arriva a un catanese, Turi Sghei che nel pomeriggio di oggi è stato colto in compagnia di altre sei persone.

Gli agenti hanno fatto irruzione dopo aver visto una storia Instagram in cui il Catanese si è taggato insieme agli amici, sbeffeggiando il nuovo decreto scrivendo “TURI SGHEI E AUTRI SEI”.

La sua goliardia però non è servita a evitare la multa e nemmeno le sue giustidicazioni hanno convinto gli agenti che hanno immediatamente fatto un verbale al catanese.

Il Signor Turi credeva che il nuovo decreto si riferisse a sei persone più i padroni di casa, ma si è sbagliato di grosso.

In aggiornamento

Andrea Carollo, La Liscìa Catanese

___________

Lo sai che esiste una nuova community firmata La Liscìa Catanese?

Iscriviti adesso -> clicca qui

Leave a Comment

Cos’è la Liscìa Catanese?

Chi è Catanese sa benissimo cos’è la Liscìa e sa benissimo che è soltanto una prerogativa del Catanese.La Liscìa non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.