Progetto-senza-titolo6

<< La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, giunta alla sua 24ª edizione partirà il 21 novembre 2020.

La storica iniziativa vedrà quest’anno una Colletta “dematerializzata”: dal 21 novembre all’8 dicembre saranno disponibili alle casse dei supermercati delle card da 2, 5 e 10 euro che verranno convertite in prodotti alimentari per tante persone e famiglie in difficoltà.


Le Card prendono quindi il posto degli scatoloni e diventano i nuovi “contenitori” della spesa. Una spesa che quest’anno non può più essere donata fisicamente, per ragioni di sicurezza sanitaria. Per le stesse evidenti ragioni di sicurezza non ci saranno nei supermercati i consueti gruppi di volontari entusiasti in pettorina gialla.

In Sicilia il Banco Alimentare aiuta più di 220.000 persone e durante il lockdown le richieste di aiuto sono aumentate di quasi il 50% generando una vera e propria emergenza alimentare. La Colletta Alimentare quest’anno risponde anche e soprattutto a questa emergenza.>>

Per maggiori informazioni clicca qui

Non lasciamo indietro nessuno.

“cancia a fomma, ma no a sustanza”

Andrea Carollo per il Banco Alimentare

Leave a Comment

Cos’è la Liscìa Catanese?

Chi è Catanese sa benissimo cos’è la Liscìa e sa benissimo che è soltanto una prerogativa del Catanese.La Liscìa non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.