Autore: La Liscìa Catanese

_GIUSTAMENTE, AUTOMATICAMENTE,PRATICAMENTE_ (5)

La Liscìa Catanese nasce a novembre 2013 e sin da quel giorno i contenuti pubblicati, condivisi e oggetto di milioni di interazioni sono stati diversi e di ogni genere. Un argomento su tutti  però è stato particolarmente seguito da tutta la comunità e sto parlando proprio della mamma, dell’essere mamma e di tutto ciò che

AMBU

Sembrava un pranzo domenicale come tutti le altre volte. Un signore di 50 Anni, S.R, viene delegato come ogni domenica ad acquistare la guantera di pasticcini. All’apertura del vassoio però accade il peggio. I commensali si accorgono dell’assenza dei cannoli con la ricotta sostituiti da cannoli ripieni di una strana crema gialla. Da lì a

_GIUSTAMENTE, AUTOMATICAMENTE,PRATICAMENTE_ (4)

La tecnologia si sa ha fatto passi da gigante negli ultimi vent’anni. Protagonista assoluto del cambiamento è sicuramente Google, che fornisce quotidianamente strumenti utili per qualsiasi esigenza e/o lavoro. Ultima ma non meno importante novità riguarda il mondo delle mappe e precisamente di una località fino ad oggi astratta, unni pessi i scappi u’signuri. Lo

_GIUSTAMENTE, AUTOMATICAMENTE,PRATICAMENTE_ (1)

“In Sicilia quando non sei proprio convinto dici “ora poi lo facciamo…” oppure ad una domanda rispondi contemporaneamente “sì,no…” Noi siciliani, abbiamo una percezione del tempo molto particolare, ad esempio quello che hai fatto il giorno prima diventa passato remoto, come fossero trascorsi secoli… oppure quando stai uscendo di casa, rassicuri tutti affermando “sto tornando”,

_GIUSTAMENTE, AUTOMATICAMENTE,PRATICAMENTE_

di Mattia Iachino Serpotta C’è a Catania una forma latente di arroganza linguistica, manifestata attraverso l’uso anomalo di alcuni avverbi, che tradiscono un significato incompatibile con il contesto nel quale si inseriscono. Sto parlando, mi avete già capito, di “giustamente”, “automaticamente” e “praticamente”. Tralascio la questione dal punto di vista fonetico ed, in particolare, il

Untitled design (30)

di Mattia Iachino Serpotta   L’uomo che vedete ritratto in questa foto in tutta la sua bellezza maori, con mutanda nera elastica in vedononvedo discreto e acconciatura alla Super Sayan nella testa − acconciatura che anche voi potete farvi, semplicemente staccando la placchetta della presa della corrente e inserendo la vostra mano sana di dentro

Untitled design (29)

C’ERA UNA SVOLTA di Mattia Iachino Serpotta L’uso murale di sucaminchia, ], che segna probabilmente una frattura insanabile con la poesia romanza e rinascimentale. Eppure, il verbo “sucare”, evoluzione dialettale di “succhiare”, dal latino “suculare”, letteralmente “aspirare e ingerire un liquido”, in sé considerato, non ha alcuna carica volgare. Ne “La sucalora”, ad esempio, il

Untitled design (28)

di Mattia Iachino Serpotta   Esistono pochi posti a Catania, come l’Ikea di Domenica, in cui l’uomo tollera la sospensione della dignità. E non mi riferisco a quell’incrocio tra i sensi, in cui si miscelano accenti masticati di entroterra siciliana, odori di vita di Aidone e di Agira, il Gelso Bianco come orizzonte anche per

lucarelli

Dopo la sconfitta di ieri del Catania Calcio allo Stadio Angelo Massimino contro un grande Trapani, sull’occhio del ciclone sono finite le dichiarazioni non proprio piacevoli del mister degli etnei Cristiano Lucarelli. La partita contro il Trapani avrebbe rappresentato per il Catania un grande passo avanti per ciò che concerne la promozione in serie B,

polpadigranchio

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Catania hanno scoperto, dopo due anni di duro lavoro, una cura per chi mette la polpa di granchio nel panino col “viustel”. Certamente siamo davanti una grandissima scoperta che permette all’industria farmaceutica di fare molti passi avanti relativamente a questa patologia. Alimento leggero e fresco, la polpa di granchio 

delellis

È di ieri la notizia shock della fine della relazione di Giulia De Lellis e Andrea Damante. La fashion blogger, con 2,5 milioni di followers su Instagram, ha annunciato la notizia in 7 Instagram Stories provocando il dispiacere tra i “seguaci”. La triste notizia ha fatto presto a circolare su tutti i social network, testate

disney

L’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao, nei giorni scorsi ha manifestato la volontà di aprire un dialogo con The Walt Disney Company per la realizzazione del parco divertimenti più famoso della storia proprio in Sicilia. Tutto partì nel 2013 quando il vice presidente di Disney Media, Jay Visconti, desiderò un incontro con la Regione per verificare

Untitled design (27)

Popolo di lisci, oggi in occasione della visita della Liscìa Catanese a Radio Studio Centrale e in occasione dell’argomento che verrà trattato “il catanese e la nascita”, ho raccolto le 5 spiegazioni più belle ed esaustive. di questa famosa opera. “In quest’opera letteraria l’autore intende rievocare la nascita della figlia Matilde enfatizzando l’ansia provocata dall’attesa,

Untitled design (26)

Popolo di lisci, oggi in occasione della visita della Liscìa Catanese a Radio Studio Centrale e in occasione dell’argomento che verrà trattato “il catanese e la nascita”, ho raccolto le 5 spiegazioni più belle ed esaustive. di questa famosa opera.   “Cara Sophiae che ancora ti culli dentro al grembo materno,affrettati a venire al mondo,

difetti

Le parole sono importanti, sono un cunnilingus celebrale al quale non bisogna rinunciare. Ho raccolto quindi qui sotto, con precisione tibetana, un breve catalogo dei difetti di pronuncia tipici degli uomini catanesi, in presenza dei quali, io credo, in un Paese normale, una donna dovrebbe preservare la dignità a livello mandibolare e offrire un

minchia (2)

Ha dell’incredibile quanto accaduto oggi a Catania. Un ragazzo di 27 anni, palestrato e vanitoso ( con circa 150000 follower su Instagram, è stato ricoverato d’urgenza dopo aver tentato di aprire un pistacchio, totalmente chiuso, con le sue mani. La forza esercitata non ha potuto far nulla contro la fitta chiusura del piccolo pistacchio. Il

minchia (1)

“Il sonno (dal latino somnum) è definito come stato di riposo contrapposto alla veglia; una periodica sospensione dello stato di coscienza”, durante la quale l’organismo recupera energia; stato di riposo fisico e psichico, caratterizzato dal distaccamento temporaneo della coscienza e della volontà” Oggi che è lunedì voglio far conoscere il rapporto che il catanese ha con questo stato riposo e quali sono le affermazioni tipo che vengono usate:  

minchia

Il 6 aprile chiesi al pubblico liscio di Facebook di inserire la parola minchia nei titoli dei film. E’ assodato, che quando lanci queste sfide ai catanesi, loro danno il meglio di sé, sfornando liscìa da tutti i pori.   I commenti più esilaranti sono stati:  

jenz

Grandissima novità in quel di Catania. Pare che l’ex portiere della New Team, abbia deciso di investire nel capoluogo etneo aprendo una nuova catena di girarrosto. Il portiere fuoriclasse più famoso di tutti i tempi in grado di parare pressoché qualsiasi tiro, ricordato soprattutto per la sua determinazione e il suo carisma ha deciso di inaugurare

catania

A Catania chi si ferma è perduto. La città si sveglia presto,inizia con i cavalli che corrono per le strade prima che il sole si alzi,è un’immagine quasi romantica accompagnata dal suono degli zoccoli sull’asfalto. Non fai in tempo a rigirarti nel letto che ti trovi già in macchina in Via Vincenzo Giuffrida all’interno di

Cos’è la Liscìa Catanese?

Chi è Catanese sa benissimo cos’è la Liscìa e sa benissimo che è soltanto una prerogativa del Catanese.La Liscìa non è umorismo o cabaret, La Liscìa è naturalezza e spontaneità. E’ quel carattere insito nel Catanese che trova maggior espressione nelle situazioni più varie e talvolta tristi. La Liscìa è l’oro dei catanesi, è magia ed è il modo più efficace per sdrammatizzare, per far sorridere chi motivi per sorridere non ne ha, per dire la propria in modo ironico e divertente.